La distanza tra scuola, università e mondo del lavoro è avvertita dal 75% degli studenti italiani come una grave mancanza.

E’ opinione diffusa che il sistema accademico è incapace di connettersi con il mondo del lavoro.

I giovani si sentono spaesati, senza capire quale sia la giusta strada da prendere e quale sia la vera faccia del mercato del lavoro.

Un passo nella direzione del maggior contatto tra mondo della formazione e lavoro è il progetto delle Università italiane:

Al fine di realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro nell’ambito dei processi formativi e di agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro, sono promossi tirocini formativi e di orientamento a favore di studenti universitari che ne facciano richiesta alla propria facoltà“.

Lo Studio Tecnico Gaetano Esposito & Partner ha stipulato, in data 16 febbraio 2017, una convenzione con la Università Federico II di Napoli per accogliere come tirocinanti studenti della Facoltà di Ingegneria interessati a conoscere le attività legate alla Infortunistica Stradale e alla Ricostruzione degli Incidenti Stradali.

Il tirocinio di 225 ore seguirà un calendario stipulato in accordo tra lo studente (tirocinante) e lo Studio Esposito (soggetto ospitante) e sarà sottoposto al controllo della Facoltà di Ingegneria che nominerà, in funzione di Tutor e Supervisore, un proprio docente.

Gli studenti interessati ad avere informazioni possono contattarci per chiedere informazioni

Procedura per la attivazione del tirocinio:

http://www.ingegneriameccanica.unina.it/index.php/2-non-categorizzato/63-procedura-per-l-attivazione-del-tirocinio

 

Per informazioni e per scaricare la modulistica:

http://servizi.ceda.unina.it:19600/avviacoll/AreaAction.do?accesso=public